lunedì 10 settembre 2012

Aiki-Pulciono Pio e la rivincita dell'imbecillità

Cari lettori, ci siamo floppati il cervello!!!

No... non è che ce lo siamo proprio fumato, ma che abbiamo riscontrato una realtà veramente disarmante: dati alla mano siamo andati a guardare quali Post di Aikime sono stati più letti in questi anni ed abbiamo notato che quelli nei quali ci siamo sforzati di fare "più la differenza"...

... proponendo traduzioni inedite di materiale estero, studi comparati fra l'Aikido e chissà quale altro argomento... insomma dove ci si è fatti parecchio di più il mazzo, NON sono quelli apparentemente più letti e condivisi.

Invece ogni articolo che, in qualche modo anche lontanamente, potesse apparire polemico (ne abbiamo scritti veramente pochi!) o potesse essere utilizzato per farne: quelli si che vengono letti e condivisi!

Poi al nostro ritorno dalle ferie, un caro amico ci ha resi partecipi del vero fenomeno estivo italiano: Il Pulcino Pio!!!

Noi eravamo riusciti ad evitarcelo all'estero, ma tornando era impossibile rimanere tagliati fuori da cotanta armonica esperienza!

Ci siamo però meravigliati da soli: il video ufficiale (caricato il 9 maggio scorso) ha poco meno di 20 MILIONI di visualizzazioni, più quelle delle innumerevoli parodie presenti in rete.

Quindi ci siamo chiesti: perché provare ad essere inediti e creativamente attenti a ciò che proponiamo, la gente VUOLE QUEL GENERE DI COSE: IL PULCINO PIO!!!

Così saranno in tanti a seguire pure noi!

Insomma, ve lo siete voluto: accattatevi la nostra personalissima versione del Pulcino Pio, anzi dell'Aiki-Pulcino Pio!



I più quotati insegnanti di Aikido del Mondo, tutti allievi già scomparsi del Fondatore (se avessimo anche annesso quelli ancora in vita, la scomunica sarebbe giunta repentina!!!), ci aiuteranno nel viaggio fra le mazzate di un'improbabile Aiki-fattoria.

Vediamo chi li riconosce tutti...

Poi, si sà... il Pulcino Pio (original) ha un finale un po' tragico... quindi anche il nostro Pulcino Morihei sarà messo a dura prova. Ma saremo noi a guidare quel trattore, carico di tutte le principali problematiche e patologia di cui rischia di soffrire oggi l'Aikido nel nostro Paese.

Se il finale non ci piace, starà quindi a noi cambiarlo!


PS: nessuno si offenda per l'irriverente accostamento dei nomi degli animali con il suo Sensei preferito, per favore! Giacché stavamo facendo un omaggio irriverente, abbiamo provato a farlo più irriverente possibile! 

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Anche solo affiancare l'immagine del fondatore a una canzone così lo trovo davvero ignobile..per quanto irriverenti vogliare essere..

Anonimo ha detto...

Ufff...non considerate mai il maestro Kobayashi Hirokazu! ;)

mad ha detto...

lascio un commento a riprova che i post polemici sono i più letti...:-)

Eilan ha detto...

hahhahahahha... io non avevo sentito ancora la canzone... IRREVERENTI E MOLTO, MOLTO DIVERTENTI!!!

prendersi sul serio e ridicolo quanto non ridere e sorridere almeno tutti i giorni!

Grazie